Dal lato dei miraggi


Edizioni Fiore
Tel. 070.9338035
Fax 070.9375353


Maria Montisci
è nata a Cagliari il 31 Gennaio 1962 e ha trascorso gran parte della sua esistenza in Sardegna, terra dalla quale trae numerosi spunti per i suoi versi.
Laureata in Medicina, da molti anni coltiva l'attività letteraria come hobby, in una sorprendente fusione di vissuto e poesia.
Maria Montisci concepisce ogni sua opera come un tramite autonomo tra scrittore e lettore, inevitabilmente unite nel medesimo libro, quasi in un immaginario quaderno ad anelli affidato alla desiderata sequenza di ciascuno dei suoi interlocutori.



Il libro raccoglie 32 componimenti. Si apre con la poesia dal titolo "Allo Scultore".


Allo scultore

Venisti ad abitare

la stanza dei pensieri

per liberare dalla creta

l'uomo che pensa.

Le tue mani

hanno ora le ferite,

si son fuse perenne

alla materia.

Io mi son fatta di creta.

Hai impresso dentro me

un segno

che non morirà.

Le tue dita guariranno,

amalgamate all'universo.

Hai sconfitto così

la solitudine.


Versione in francese